Proroga Bonus Vacanze - Banca Malatestiana
Novità     Emergenza Covid-19     Privati     Imprese     Territorio    

Proroga Bonus Vacanze fino al 30 giugno 2021

Il tuo credito d'imposta derivante dal Bonus Vacanze puoi ancora cederlo alla Banca per ottenere liquidità!

Il Bonus Vacanze rappresenta un'opportunità di rilancio dell'economia del turismo sul nostro territorio.

Istituito dal Decreto Rilancio (DL 34/2020) riconosce un credito in favore di nuclei familiari con ISEE fino a 40.000€ utilizzabile dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2020 per il pagamento di servizi offerti in ambito nazionale da imprese turistico ricettive, agriturismo e bed & breakfast.

L'articolo 5, comma 6, del decreto Ristori ha prorogato il bonus vacanze fino al 30 giugno 2021, ma è necessario ricordare che la nuova scadenza riguarda solo il suo utilizzo e non la domanda che doveva comunque essere presentata entro il 31 dicembre 2020

L'importo del bonus varia in base al numero dei componenti del nucleo familiare (da 150€ a 500€).

Il bonus viene applicato come sconto sul corrispettivo del soggiorno per l'80% del valore dello stesso mentre il restante 20% può essere portato in detrazione in dichiarazione dei redditi dal titolare dello stesso.

L'Agenzia delle Entrate ha definito le modalità applicative per ottenere e utilizzare il bonus e, tramite la piattaforma web di cessione del credito d'imposta, ha dato l'opportunità alle imprese di cedere il credito anche alle banche, ottenendo in compenso liquidità.

Banca Malatestiana, per sostenere le imprese di un settore strategico per il territorio, è disponibile ad acquistare il credito.

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate sono disponibili il vademecum e la guida d'uso (link ad Agenzia Entrate)

Necessitano ulteriori informazioni? Compila il form sotto riportato.

Chiedi informazioni ad un nostro consulente per l'impresa

Il Titolare del trattamento, La informa che i Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per la gestione delle Sua richiesta e limitatamente ai dati da Lei forniti in tale occasione.

La base giuridica del trattamento è la necessità di esecuzione della Sua richiesta, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), GDPR, pertanto non è necessaria l’acquisizione di un Suo preventivo consenso al trattamento.

I dati raccolti per tale finalità saranno trattati per il tempo strettamente necessario a soddisfare la Sua richiesta o per eventuali obblighi di legge.

Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link.

Presa visione dell’Informativa, autorizzo il trattamento delle categorie particolari dei miei dati personali per la finalità di gestione delle mie richieste.