Servizi on line

festival cultura creativa Banca Malatestiana

Festival della Cultura Creativa e Giornate FAI di Primavera: appuntamento a Palazzo Ghetti

15:14 03 March in Differente nei fatti, Eventi, Giovani

bm_fai_20marzoIl 21 e 22 marzo scopriamo insieme il Borgo San Giovanni e Palazzo Ghetti, guidati dai giovanissimi esperti delle Scuole Superiori di Rimini.

Due eventi di portata nazionale s’intrecciano nella settimana dal 16 al 22 marzo 2015: sono il Festival della Cultura Creativa, organizzato dalle banche italiane e coordinato dall’ABI – Associazione Bancaria Italiana –  e le Giornate FAI di Primavera – Fondo Ambiente Italiano – appuntamento imperdibile dell’arte e della cultura italiana.Il Festival della Cultura Creativa, in programma dal 16 al 22 marzo, nasce con l’intento di avvicinare i bambini e i ragazzi alla cultura e di stimolarne la creatività, agendo in particolare sul legame con il territorio e le sue ricchezze. Ogni edizione del Festival propone un tema d’ispirazione, a cui richiamare apertamente le molte iniziative ideate, diffuse in tutta Italia.
Ogni banca aderente si pone come catalizzatore di energie partecipate e collaborative, espresse in laboratori, micro eventi, visite e incontri dedicati ai più giovani.
Il tema dell’edizione 2015 del festival è “L’alfabeto del mondo – Leggiamo i segni attorno a noi e raccontiamo”.Le Giornate FAI di Primavera, previste per sabato 21 e domenica 22 marzo, permettono di visitare luoghi d’interesse culturale aperti in via straordinaria e animati da iniziative dedicate all’approfondimento e scoperta della storia e arte d’Italia. La mappa dei siti coinvolti si estende in tutta la penisola, e mira a valorizzare e riportare alla luce in maniera capillare quelle eccellenze del territorio solitamente non attraversate dalle dinamiche d’interesse turistico.Unendo l’ispirazione suggerita dal Festival della Cultura Creativa e l’occasione concomitante delle Giornate FAI di Primavera, nasce il progetto di (ri)scoperta del Borgo San Giovanni di Rimini, a partire da Palazzo Ghetti, messo a segno dagli studenti delle scuole superiori di Rimini, Liceo Artistico e Scientifico “A. Serpieri”, Liceo “G. Cesare M. Valgimigli”, e Riccione con il Liceo Artistico “Volta – Fellini” .I ragazzi dei due Istituti d’Istruzione, preparati in queste settimane da professionisti storici e architetti, diventeranno nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 marzo, “ciceroni” d’eccezione per le vie del Borgo San Giovanni di Rimini, pronti a guidarvi alla riscoperta della storia e delle tradizioni del Borgo alle porte dell’Arco d’Augusto.
Le visite saranno gratuite e rivolte a tutti.
Nel percorso non mancherà una tappa alla sala museo all’interno di Palazzo Ghetti, dove osservare i reperti ritrovati durante i lavori di ristrutturazione del Palazzo, testimonianza dell’antico passato del Borgo, esistente fin dall’epoca romana.Questo il dettaglio delle visite aperte al pubblico:
SABATO 21 MARZO: 15.00 – 18.00
DOMENICA 22 MARZO: 9.00 – 12.00 | 15.00 – 18.00

Per maggiori informazioni visitare il sito Giornate Fai di Primavera