Servizi on line

contributi a fondo perduto per turismo, commercio e cultura

Contributi a fondo perduto: settore turistico-ricettivo, commercio e pubblici esercizi, cultura

13:15 27 October in Economia, Finanziamenti, Impresa, Servizi

La Regione Emilia Romagna ha recentemente approvato un bando di circa 15 milioni di euro da destinare, mediante contributo a fondo perduto, alle imprese turistiche, commerciali e culturali che presenteranno dei progetti tesi a migliorare l’attrattività del territorio.
 
Sono ammissibili interventi innovativi di riqualificazione, ristrutturazione e/o ampliamento delle strutture (spese per opere edili, murarie e impiantistiche, spese per acquisto di macchinari, attrezzature, arredi, software, progettazione e consulenza).
I progetti devono prevedere una spesa minima di 250 mila euro per le imprese turistiche e di 50 mila euro per le altre imprese (importi maggiori sono previsti per Associazioni Temporanee di Imprese o Reti).

I progetti dovranno essere avviati dopo la data di presentazione della domanda.

I contributi a fondo perduto coprono il 35-40% delle spese, con un massimo di 200 mila euro (regolamento de minimis); per le imprese che operano in regime di esenzione il contributo potrà raggiungere la soglia massima di 210 mila euro.
Le domande potranno essere presentate esclusivamente online dal 10.01.2017 al 28.02.2017.
 
Maggiori dettagli sono presenti sul sito regionale
www.regione.emilia-romagna.it/fesr/opportunita/2016/turismo-commercio-cultura/
 
Per qualsiasi approfondimento chiedi alla filiale più vicina oppure scrivi a bm.crediti.speciali@bancamalatestiana.it