Servizi on line

borse di studio consegnate da banca malatestiana nel 2017

Banca Malatestiana premia venti giovani studenti che si sono distinti nel loro percorso formativo

17:17 25 January in Differente nei fatti, Giovani, Soci

Venti i ragazzi che si sono aggiudicati la borsa di studio durante l’ultima edizione di “Natale Insieme in PiazzaBm”, dello scorso dicembre: cinque diplomi di cui due con lode e quindici lauree magistrali, dodici con lode, per un ammontare complessivo di oltre 17.000 euro.

 
Questi sono i numeri dell’edizione 2017 della consegna delle borse di studio ai soci e figli di soci che meglio si sono distinti nel loro percorso formativo. Siamo alla 14° edizione del premio, che in tutti questi anni ha già erogato più di 250 mila euro a favore di 316 giovani ragazzi, diplomati o laureati con il massimo dei voti.

Ogni anno a settembre la Banca, attraverso un bando, stanzia il fondo per le borse di studio dedicate ai soci e ai figli dei soci che si distinguono per il loro impegno allo studio: anche quest’anno, come nella scorsa edizione, si è dovuto rivedere il plafond, aumentandolo per potere riconoscere ad ognuno di loro il premio, poiché tutti meritevoli. Tale attività attribuisce un valore concreto all’impegno di questi giovani e contribuisce, assieme alle famiglie, alla loro formazione.

Tutti spinti da una grande voglia di fare e chiari obiettivi da raggiungere, hanno già iniziato nuovi percorsi, come ci hanno brevemente raccontato durante le premiazioni: i diplomati hanno deciso di proseguire il loro percorso di studi iscrivendosi all’università, mentre qualche laureato ha già intrapreso un percorso di specializzazione avanzato attraverso Master; altri invece hanno accolto proposte di lavoro, in alcuni casi anche lontano da casa: è il caso di Sofia Clementi che si trasferita a Strasburgo, dove insegna all’università, come assistente italiana di lingua francese.
La borsa di studio però non è l’unico vantaggio dei vincitori, poiché oltre al premio in denaro i ragazzi acquisiscono anche la qualità di Socio, grazie alle due azioni che la banca concede loro gratuitamente

I giovani – commenta il nostro Presidente- sono una grande ricchezza per la società ed è per noi un dovere incentivare e premiare coloro che dimostrano, con un percorso scolastico eccellente, di avere talento. Supportare la loro crescita personale e professionale, ci consente di ottenere un beneficio nel tempo, poiché si attiva un circolo virtuoso che ha ricadute di sviluppo su tutto il territorio.