Servizi on line

Assemblea dei soci Banca Malatestiana: presentati i dati di bilancio 2015

assemblea-2016

Assemblea dei soci Banca Malatestiana: presentati i dati di bilancio 2015

17:19 10 May in Differente nei fatti, Eventi, Soci

Domenica 8 maggio, presso il Palacongressi di Rimini, è stato approvato dall’assemblea dei soci il risultato della gestione 2015.

Il risultato, come spiega il presidente Enrica Cavalli, riassume tutte le problematicità che la banca ha dovuto affrontare sia di carattere locale, poiché ancora presenti difficoltà economiche sul territorio, sia di carattere nazionale ed europeo che hanno interessato tutto il sistema bancario. Ulteriore elemento che ha influenzato il risultato  di bilancio, è stata  senza dubbio l’entità straordinaria delle svalutazioni creditizie, pari a 39,4 milioni  di euro, che hanno assorbito in misura rilevante il reddito operativo, già eroso da una marginalità da intermediazione finanziaria in diminuzione.

Il risultato economico negativo, pari a 11.9 milioni, esprime quindi una perdita determinata non certo da mancanza di redditività, ma dall’incremento degli accantonamenti effettuati a salvaguardia dell’integrità patrimoniale conseguita negli anni e soprattutto a tutela dei risparmiatori.

Positivo rimane il margine di intermediazione dell’istituto che si attesta a 51,6 milioni di euro, grazie anche ai buoni risultati ottenuti dall’attività svolta sul portafoglio titoli. I costi operativi, in crescita rispetto al 2014, passano da 24 milioni a 27,8 milioni di euro a fine 2015, ma il cost/income rimane tra i migliori delle BCC della regione. La raccolta complessiva a fine dicembre scorso è aumentata a 1.371,4 milioni di euro, mentre gli impieghi lordi sono leggermente regrediti a fine 2015, passando a 841 milioni di euro. Il Patrimonio netto dell’istituto, dopo l’approvazione del Bilancio, si conferma solido a 197,2 milioni di euro, con un più che rassicurante cet1ratio al 19.90%.

Nel corso del 2015 sono intervenute anche alcune modifiche nella composizione degli organi sociali: l’amministratore Enrico Santini ha perso la propria qualifica da socio e di conseguenza è decaduto dalla carica di amministratore, mentre il Presidente del Collegio Sindacale Stefano franchi, ha rassegnato le proprie dimissioni per motivi personali. Pertanto, nel corso dell’assemblea sono stati nominati un nuovo amministratore membro del Consiglio di Amministrazione, un nuovo Presidente del Collegio Sindacale assieme a un sindaco effettivo e a un sindaco supplente dello stesso.

I soci hanno provveduto quindi a nominare come nuovo amministratore, Dott. Ciro Graziano Seripa, Notaio di Riccione, come Presidente del Collegio Sindacale il Rag. Daniele Gagliardi, commercialista, già sindaco effettivo, come sindaco effettivo la Dott.ssa Rita Turci, commercialista  e come sindaco supplente il Dott.  Danilo Sartori, commercialista.

Durante l’assemblea è stato inoltre presentato il Bilancio di Coerenza 2015, che ha mostrato come Banca Malatestiana abbia generato nell’anno una ricaduta sul territorio, in termini di ricchezza apportata a tutti i propri portatori di interessi, quantificabile in 34,3 milioni di euro complessivi di valore aggiunto distribuito.